Da Cruz illude il Novara, ma la Ternana infrange subito i sogni azzurri: 1-1

Ma si recrimina per un sospetto rigore a tempo scaduto su Chaija
LAPRESSE


Pubblicato il 12/11/2017
Ultima modifica il 12/11/2017 alle ore 18:35

Finisce 1-1 tra Ternana e Novara in una gara intensa con una Ternana capace di confezionare molte occasioni ma che concretizza meno di quanto crea. Al contrario un Novara pronto a ripartire e che sa dimostrarsi cinico nel capitalizzare. 

È nel secondo tempo che arrivano i due gol del match. Ad andare in vantaggio è il Novara con Da Cruz al 28’, che finalizza una bella incursione di Moscati, che mette in mezzo il cross decisivo. Ma dopo soli due minuti arriva il pareggio della Ternana con Valjent, servito in area di rigore dall’inesauribile Carretta. 

Nel finale Novara che cerca di rallentare, la Ternana di spingere alla ricerca del gol della vittoria. Un brivido a pochi istanti dal fischio finale per un possibile fallo da rigore del difensore ternano Vitiello su Chajia. Ma l’arbitro non concede. Finisce quindi 1-1 dopo 4 minuti di recupero. 

home

home

La Stampa con te dove e quando vuoi

I più letti del giorno

I più letti del giorno