Spacciavano droga a Leini, arrestati tre pusher africani

Scoperti nella loro abitazione sei grammi di cocaina e tre grammi di crack


Pubblicato il 13/11/2017
Ultima modifica il 13/11/2017 alle ore 12:45
torino

Per alcune settimane i carabinieri di Leinì hanno pedinato dei tossicodipendenti. Li hanno seguiti per capire dove acquistassero la droga sotto la Mole. Alla fine i militari hanno arrestato tre pusher, due nigeriani e una ghanese, per detenzione di droga. I militari sono riusciti a individuare a Torino la «casa deposito» della banda. I militari sono riusciti a entrare nella casa dei tre pusher di colore fingendo di essere dei clienti arrivati da proprio da Leini.  

 

LEGGI ANCHE: Preso il “pusher dello scorpione”  

 

All'interno dell'alloggio, i militari hanno trovato sei grammi di cocaina, suddivisa in dosi e tre grammi di crack, più soldi contanti e un bilancino.  

home

home

I più letti del giorno

I più letti del giorno