L’orafa di Andorno che ha creato un’oasi per le tartarughe: 40 esemplari nel giardino di casa

Allergica a cani e gatti: «Un amore nato all’età di tre anni»


Pubblicato il 13/11/2017
Ultima modifica il 13/11/2017 alle ore 15:07
biella

«Le tartarughe hanno condizionato molto le mie scelte, e sarà sempre così». Annalisa Faudella è un’orafa che firma gioielli d’autore. Ma la sua passione sono questi piccoli animali, che oggi nel suo giardino di casa a Andorno Micca sono una quarantina ma che in passato erano arrivati a essere 120.  

 

CORMIC

 

Un amore nato all’età di tre anni, «con un pianto dirotto e inconsolabile», come racconta lei stessa: «Quale bambino non vorrebbe un cane o un gatto? A me era stato diagnosticato un eczema infantile ed ero allergica al pelo degli animali. Continua qui  

home

home

La Stampa con te dove e quando vuoi

I più letti del giorno

I più letti del giorno