Sventato un attentato in Russia grazie a una segnalazione della Cia. Putin chiama Trump

REUTERS

Valdimir Putin e Donadl Trump


Pubblicato il 17/12/2017
Ultima modifica il 18/12/2017 alle ore 07:18

Secondo quanto riportano i giornali russi la Cia ha aiutato i servizi di Mosca a sventare un attentato nella cattedrale di San Pietroburgo.  

 

La notizia è emersa dopo una telefonata tra Vladimir Putin e Donald Trump. Il leader russo ha parlato al telefono con il numero uno della Casa Bianca per ringraziarlo personalmente per il contributo dell’intelligence americana che ha permesso ai russi di smantellare una cellula dell’Isis che stava pianificando un attacco kamikaze il 16 dicembre, si legge in un comunicato diffuso dalle agenzie russe. 

 

Durante la telefonata - riferisce l’agenzia Interfax - Putin ha promesso al presidente Usa di allertare l’intelligence americana in caso gli 007 russi avessero notizie di possibili attacchi negli Stati Uniti.  

home

home

I più letti del giorno

I più letti del giorno