I carabinieri di Cervinia hanno denunciato un falso maestro di sci

L’uomo, 40 anni, si dichiarava maestro ma non aveva l’abilitazione.


Pubblicato il 17/01/2018
Ultima modifica il 17/01/2018 alle ore 18:42
aosta

Per abusivo esercizio di professione i carabinieri di Cervinia hanno denunciato un quarantenne che si dichiarava maestro di sci senza essere in possesso della relativa abilitazione. «L’uomo indossava una tuta da sci con il distintivo Fisi che mostrava anche nell’immagine del suo account WhatsApp - spiegano gli inquirenti - e si procurava i clienti nei pressi di hotel e biglietterie. Aveva anche tentato di proporsi per una stabile collaborazione presso un hotel del posto finalizzata a seguire i clienti nell’insegnamento, per poi desistere quando gli è stata richiesto di esibire il titolo previsto». A segnalarlo sono stati alcuni maestri di sci che avevano visto ignari clienti, fra cui dei minori, che si erano rivolti a lui per avere delle lezioni. 

home

home

La Stampa con te dove e quando vuoi

I più letti del giorno

I più letti del giorno

Scemocrazia

Copyright © 2018