Laigueglia e Andora: un gommone per la sicurezza in mare

Accordo fra le due amministrazioni comunali

La marina di Andora


Pubblicato il 22/01/2018
Ultima modifica il 22/01/2018 alle ore 13:24
ANDORA

Sinergia fra le Amministrazioni di Laigueglia e di Andora per l’acquisto di un gommone che sarà utilizzato dalla locale Delegazione di spiaggia per le azioni di controllo nel mare dei due comuni. Un progetto in grado di assicurare anche a Laigueglia interventi veloci per il soccorso in mare e che vuole soddisfare la necessità di avere in porto un mezzo in grado di affrontare lunghe navigazioni anche con condizioni di mare e meteo avverse. Il gommone sarà concesso in comodato d’uso alla Capitaneria di porto, che si occuperà della manutenzione e dell’equipaggio. Completato l’acquisto dei motori e delle dotazioni, avverrà il varo ufficiale nel porto di Andora dove rimarrà attraccato e al servizio delle due comunità. Questa mattina è avvenuta la consegna ufficiale alla presenza del sindaco di Andora Mauro Demichelis, dell’Assessore del Comune di Laigueglia, il consigliere Fabio Macheda, del comandante della Capitaneria di Porto T.V. (CP) Erik Morzenti, del Comandante del Porto e titolare della Delegazione di Spiaggia di Andora 2° Capo scelto Q.S. Np Giuseppe Zarrillo e del Direttore del Porto, Eugenio Ghiglione. 

home

home

La Stampa con te dove e quando vuoi

I più letti del giorno

I più letti del giorno

Scemocrazia

Copyright © 2018